Test Clinici.

I test eseguiti su tutti i prodotti “LaMiaPelle” hanno lo scopo di documentarne l’efficacia idratante e la sicurezza, in linea con quanto richiesto dalle normative vigenti.

TEST MICROBIOLOGICI

Sono richiesti dalle normative vigenti per valutare la stabilità microbiologica di un cosmetico e la conservabilità del prodotto dopo l’apertura del contenitore e, quindi, durante l’uso del prodotto stesso.

Su tutti i prodotti LaMiaPelle sono necessariamente eseguiti tutti i test microbiologici richiesti per legge.

 

PATCH TEST

E’ un test epicutaneo per valutare la tollerabilità di un prodotto cosmetico attraverso la valutazione individuale e la classificazione del potenziale potere irritante dello stesso e del suo potere sensibilizzante. Il test viene condotto in accordo con la dichiarazione di Helsinki, che fissa i criteri per la ricerca medica che coinvolge i soggetti umani. Per ciascuno dei volontari umani arruolati nello studio, si valuta l’eventuale comparsa e la gravità di eritemi e edemi, reazioni cutanee indicative di un’irritazione.

Tutti i prodotti LaMiaPelle sono dermatologicamente testati.

Per ogni prodotto è stato eseguito il patch test su 20 volontari.

Non sono state rilevate reazioni edematose ed eritematose in nessuno dei soggetti studiati con nessuno dei prodotti LaMiaPelle.

 

NICHEL TESTED

Il nichel è un metallo  che può essere allergizzante.

LaMiaPelle Impresa Sociale effettua il nichel test su tutti i lotti prodotti.

 

TEST CLINICI DI EFFICACIA IDRATANTE

LaMiaPelle del Viso, LaMiaPelle del Corpo e LaMiaPelle delle Mani hanno dimostrato la loro efficacia idratante in studi controllati.

 

LaMiaPelle del Viso: efficacia idratante.

La capacità idratante di LaMiaPelle del Viso è stata testata in uno studio, in cui sono state arruolate 20 donne di età compresa tra i 20 e i 57 anni, con pelle normale o secca, alle quali è stata applicata su metà parte del viso la crema LaMiaPelle del Viso e sulla metà opposta un placebo.

Il prodotto e il placebo sono stati applicati 2 volte al giorno per 1 settimana.

Il grado di idratazione della pelle è stato misurato con corneometro.

Una cute sana dovrebbe avere un indice di idratazione maggiore di 45.

L’idratazione cutanea è risultata significativamente aumentata rispetto ai valori precedenti l’inizio del trattamento,  sia dopo 30 minuti, sia dopo 1 ora, sia a distanza di 1 settimana dall’inizio del trattamento.

Alle stesse donne è stato applicato anche un placebo sulla parte del viso opposta a quella su cui è stata applicata LaMiaPelle del Viso. Su questa parte del viso l’indice medio di idratazione non ha avuto incrementi significativi rispetto ai valori precedenti l’inizio del trattamento, confermando l’azione idratante svolta da LaMiaPelle del Viso.

LaMiaPelle del Corpo: efficacia idratante.

La capacità idratante di LaMiaPelle del Corpo è stata testata in uno studio, in cui sono state arruolate 20 donne di età compresa tra i 20 e i 55 anni, con pelle normale o secca, alle quali è stata applicata sul lato destro dell’avambraccio la crema LaMiaPelle del Corpo e sul lato sinistro dell’avambraccio un placebo.

Il prodotto e il placebo sono stati applicati 2 volte al giorno per 1 settimana.

Il grado di idratazione della pelle è stato misurato con corneometro.

Una cute sana dovrebbe avere un indice di idratazione maggiore di 45.

L’idratazione cutanea è risultata significativamente aumentata rispetto ai valori precedenti l’inizio del trattamento,  sia dopo 30 minuti, sia dopo 1 ora, sia a distanza di 1 settimana dall’inizio del trattamento.

Alle stesse donne è stato applicato anche un placebo sul lato sinistro dell’avambraccio. Su questa parte del corpo l’indice medio di idratazione non ha avuto incrementi significativi rispetto ai valori precedenti l’inizio del trattamento, confermando l’azione idratante svolta da LaMiaPelle del Corpo.

 

LaMiaPelle delle Mani: efficacia idratante.

La capacità idratante di LaMiaPelle delle Mani è stata testata in uno studio, in cui sono state arruolate 20 donne di età compresa tra i 21 e i 58 anni, con pelle normale o secca, alle quali è stata applicata sulla zona volare dell’avambraccio destro la crema LaMiaPelle delle Mani e sulla zona volare dell’avambraccio sinistro un prodotto concorrente più costoso.

LaMiaPelle delle Mani e il prodotto concorrente sono stati applicati per 1 settimana.

Il grado di idratazione della pelle è stato misurato con corneometro.

Una cute sana dovrebbe avere un indice di idratazione maggiore di 45.

L’idratazione cutanea prodotta da LaMiaPelle delle Mani è risultata significativamente aumentata rispetto ai valori precedenti l’inizio del trattamento,  sia dopo 30 minuti, sia dopo 1 ora, sia a distanza di 1 settimana dall’inizio del trattamento. Nello studio non si sono osservate differenze significative nella capacità idratante di entrambi i prodotti.

 

Nello stesso studio è stato anche misurato l’indice di evaporazione dell’acqua dall’epidermide dell’area cutanea trattata. Per tutti i tempi dello studio LaMiaPelle delle Mani ha dimostrato di ridurre significativamente l’evaporazione dell’acqua rispetto a prima dell’inizio del trattamento, dimostrando di essere in grado di agire positivamente sulla funzionalità della barriera cutanea. LaMiaPelle delle Mani ha mostrato una migliore e significativa azione protettiva sulla barriera cutanea rispetto al prodotto concorrente, in tutti i tempi testati, tranne dopo 60 minuti dalla prima applicazione dove non era significativa la differenza tra i due prodotti.